Fira Starthope
Home > Notizie > L.R. 77/2000: in arrivo il nuovo bando per sostenere le imprese turistiche in Abruzzo.
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
09/10/2018 - COMUNICATI STAMPA
L.R. 77/2000: in arrivo il nuovo bando per sostenere le imprese turistiche in Abruzzo.
Pubblicato il Programma di Attuazione 2018

Sul BURA n. 38 del 3 ottobre 2018 è stato pubblicato il Programma di Attuazione 2018 “Interventi di sostegno alle imprese turistiche” relativo alla L.R. 28.04.2000 n. 77 – “Interventi di sostegno regionale alle imprese operanti nel settore del turismo”.
La dotazione finanziaria del Fondo è di € 11.000.000,00 di cui € 2.000.000,00 destinati a quegli interventi realizzati nei Comuni ricadenti nell’Area Basso Sangro Trigno.
Obiettivo del Programma è sostenere e agevolare gli investimenti, effettuati da imprese operanti nel settore del turismo, finalizzati al raggiungimento di elevati standard di qualità delle strutture ricettive, sotto l’aspetto della riduzione del rischio sismico, della sostenibilità ambientale, dell’accessibilità per i turisti con disabilità motorie e sensoriali e del riutilizzo del patrimonio edilizio esistente.
Inoltre, il programma si pone l’obiettivo di sostenere e promuovere la diffusione della “cultura della qualità”, mediante l’acquisizione di marchi di qualità ad alta visibilità nazionale ed europea (ISO 9001, ISO 14001, EMAS, ECOLABEL europeo, ECOWORLDHOTEL).


BENEFICIARI
I soggetti beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie imprese che svolgono o intendano svolgere attività di gestione di strutture ricettive e gli Enti no profit che gestiscono dette strutture esclusivamente per gli associati. Le imprese dovranno essere in possesso dei requisiti previsti dalla normativa specifica vigente, che sarà meglio specificato nell’Avviso Pubblico.


INTERVENTI FINANZIABILI
Gli interventi previsti sono:


a) strutture ricettive alberghiere, all’aria aperta ed extralberghiere:
- Realizzazione di nuove strutture ricettive attraverso
•    la riconversione e recupero di edifici, anche mediante il completamento di manufatti edilizi, escluso l’acquisto dell’immobile;
•    la riattivazione di strutture ricettive in disuso, escluso l’acquisto dell’immobile
- Ampliamento manufatto esistente, ristrutturazione, ammodernamento, straordinaria manutenzione di attività esistente, già in esercizio.


b) stabilimenti balneari:
- ampliamento manufatto esistente, ristrutturazione, ammodernamento, straordinaria manutenzione


REGIME DI AIUTI
Per il finanziamento degli interventi previsti dal Programma, sono concessi contributi in conto capitale in regime De Minimis. L’intensità di aiuti concedibile è stabilita nella misura massima del 60% dell’investimento ammissibile e, comunque, investimenti non superiore al € 150.000,00 (e non al di sotto dei € 50.000,00).


MODALITA’ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le candidature dovranno essere inviate alla Regione Abruzzo – Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio, tramite un’apposita piattaforma informatica. L’indirizzo internet sarà indicato nell’Avviso Pubblico. La piattaforma di caricamento sarà resa fruibile a partire dalle ore 9.00 del giorno successivo alla pubblicazione dell’Avviso sul BURAT e sino alle ore 12.00 del 120mo giorno successivo alla pubblicazione.

 

Consulta il BURA n. 38 ordinario del 3.10.2018

(09/10/2018)
Visualizzazioni: 1215
Vuoi un promemoria di questa pagina?
Inserisci il tuo indirizzo e-mail e riceverai il contenuto di questa pagina direttamente sulla tua casella di posta elettronica.
Il servizio è gratuito e non richiede la registrazione.
Inserisci la tua e-mail
© 2011.
FINANZIARIA REGIONALE ABRUZZESE
Developer
info@fira.it
E-mail
via Ferrari, 155 - 65124 PESCARA
Tel. 085.4213832-3 - Fax 085.4213834