Fira Starthope
Home > Notizie > Avviso "AbruzzoCrea": conferenza stampa di presentazione
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
01/07/2019 - COMUNICATI STAMPA
Avviso "AbruzzoCrea": conferenza stampa di presentazione

Presentato questa mattina "AbruzzoCrea", l'Avviso che intende facilitare il rapporto tra il sistema bancario e quello imprenditoriale, attraverso la concessione di garanzie alle imprese, che vanno dal 50% all'80% del finanziamento erogato, privilegiando quelle meritevoli ma razionate nell’accesso al credito bancario.
L’Avviso è stato illustrato dall'assessore allo Sviluppo Economico della Regione Abruzzo Mauro Febbo, dal presidente di Fira Alessandro Felizzi e dal direttore generale di Artigiancassa Francesco Simone, alla presenza dei rappresentanti dei confidi mandanti e degli organi di stampa.
AbruzzoCrea, gestito dal RTI composto da Artigiancassa, mandataria, e da Intercredit, Creditfidi e Fidimpresa Abruzzo mandanti, interviene anche a supporto della ripresa delle attività produttive dei territori ricompresi nell’area del cratere sismico, nell’ambito dell’Azione 3.6.1. dell’Asse IX del POR-FESR 2014-2020.
L’intervento di garanzia potrà essere richiesto sui finanziamenti a breve e medio termine, concessi dalle Banche convenzionate, finalizzati in particolare:
a) alla realizzazione di programmi di investimento;
b) al sostegno di start up di imprese innovative e ad alto potenziale di crescita;
c) a sostenere con il capitale circolante le imprese in crisi di liquidità che intraprendono un programma di sviluppo aziendale.
Possono partecipare le Micro, Piccole e Medie Imprese e i professionisti che al momento dell’erogazione del prestito abbiano la sede legale o una unità operativa nella Regione Abruzzo.
La dotazione iniziale del Fondo di Garanzia ammonta ad € 13.101.274,82 così ripartita:
- Asse III: "Potenziamento del sistema delle garanzie pubbliche" - € 10.293.858,79
- Asse IX: "Potenziamento del sistema delle garanzie pubbliche con particolare riferimento alle MPMI ricadenti nel "cratere sismico" ai sensi del D.L. 189/2016 e ss.mm.ii." - € 2.807.416,03.
Un intervento di 13 milioni di euro di fondi comunitari che sviluppa ben 100 milioni di credito, per finanziare oltre 1300 aziende di ogni settore. Un bando aperto che supera alcuni steccati, nell’ottica della trasparenza e della sburocratizzazione, poiché la procedura potrà essere effettuata online direttamente sul portale” – spiega l’assessore Febbo – “Un segnale importante per le piccole e medie imprese, che rappresentano il 92% del sistema economico abruzzese. Questo è un esempio di come si deve lavorare e che ci permette di comprendere cosa scrivere nella nuova programmazione 2021-2027”.
Soddisfatto il Presidente di Fira Felizzi, che afferma: “Il fondo sarà utilizzato per facilitare l’accesso al credito delle micro e piccole imprese e dei professionisti residenti nel territorio abruzzese. Prossimamente verranno pubblicati ulteriori bandi, raggiungendo un plafond di risorse pari a 40 milioni di euro nell’ambito di misure agevolative per l’accesso al credito della micro e piccola impresa”.

La procedura, così come ha spiegato il direttore di Artigiancassa, sarà effettuata online sul sito web dedicato www.abruzzocrea.it, in maniera trasparente e semplificata. Le domande potranno essere presentate fino al 30/06/2023, salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi a disposizione.
L’istruttoria è svolta secondo l’ordine di presentazione delle domande mediante procedura a sportello e fino ad esaurimento dei fondi.

Per informazioni: Artigiancassa, tel. 085.9432251, e-mail: info@abruzzocrea.it

 

L'Articolo pubblicato dal quotidiano Il Centro del 02.07.2019

(01/07/2019)
Visualizzazioni: 192
Vuoi un promemoria di questa pagina?
Inserisci il tuo indirizzo e-mail e riceverai il contenuto di questa pagina direttamente sulla tua casella di posta elettronica.
Il servizio è gratuito e non richiede la registrazione.
Inserisci la tua e-mail
Galleria fotografica
imgimgimgimgimgimgimg
© 2011.
FINANZIARIA REGIONALE ABRUZZESE
Developer
info@fira.it
E-mail
via Ferrari, 155 - 65124 PESCARA
Tel. 085.4213832-3 - Fax 085.4213834