Fira Starthope
Home > Notizie > Chiude con successo l’Avviso Abruzzo FRI Start: la Fira erogherà circa 4 milioni di euro alle nuove e giovani imprese abruzzesi
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
24/08/2020 - COMUNICATI STAMPA
Chiude con successo l’Avviso Abruzzo FRI Start: la Fira erogherà circa 4 milioni di euro alle nuove e giovani imprese abruzzesi

Grande successo per “Abruzzo FRI Start”, l'avviso della Regione Abruzzo gestito da Fira S.p.A. che intende sostenere le imprese abruzzesi per l'attuazione di un progetto di investimento in Abruzzo e nel quale l’Assessore regionale Mauro Febbo e la Finanziaria Regionale hanno da sempre fermamente creduto.

Il bando è stato pubblicato il 19 giugno e alla data di scadenza, prevista per il 12 agosto, sono arrivate ben 285 domande, raccogliendo un importante interesse da parte delle nuove e giovani imprese abruzzesi, registrando un volume di domande di finanziamento largamente superiore alla dotazione totale disponibile di circa 4 milioni di euro.

L’agevolazione pubblica, lo ricordiamo, consiste in un prestito a tasso zero pari all’80% del progetto d'investimento e in un contributo a fondo perduto nella misura del 20%; i destinatari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese, di nuova costituzione o costituite da non oltre 48 mesi, e i liberi professionisti che al momento dell'erogazione del prestito abbiano la sede legale o un'unità operativa nella Regione Abruzzo.

L’elevata risposta a questo bando dimostra la vivacità e la voglia di mettersi in gioco da parte dei nostri imprenditori” - dichiara con soddisfazione l’assessore alle attività produttive della Regione Abruzzo Mauro Febbo – “La Regione Abruzzo  lavora costantemente per individuare gli strumenti più idonei a sostegno delle imprese: infatti, attraverso l’avviso Abruzzo FRI Start, sono state raccolte numerose idee innovative, sopportando così la nascita di nuove imprese e comunque di nuovi investimenti, che consentiranno un interessante sviluppo dell’economia territoriale”.

L’elevato numero di domande è la prova di essere riusciti a comprendere e ad andare incontro alle esigenze del tessuto economico abruzzese e questo rappresenta per noi una grande soddisfazione” – spiega il Presidente di Fira Alessandro Felizzi – “In questa fase molto delicata per le imprese, che hanno bisogno di liquidità e fiducia per sopravvivere ad un momento storico del tutto straordinario e affrontare le sfide future, si rende ancora più necessario garantire strumenti pubblici mirati, a sostegno degli investimenti per la crescita delle imprese del nostro territorio”.

Nelle prossime settimane la Fira sarà impegnata nell’istruttoria di ammissibilità delle domande; successivamente, la Commissione di Valutazione appositamente costituita effettuerà l'istruttoria di merito dell’impresa proponente, considerando il BP e il piano d’investimento presentato, al fine di valutare l’impresa proponente, la qualità progettuale e la sostenibilità del piano presentato.

 

Rete8

 

(24/08/2020)
Visualizzazioni: 368
Vuoi un promemoria di questa pagina?
Inserisci il tuo indirizzo e-mail e riceverai il contenuto di questa pagina direttamente sulla tua casella di posta elettronica.
Il servizio è gratuito e non richiede la registrazione.
Inserisci la tua e-mail
© 2011.
FINANZIARIA REGIONALE ABRUZZESE
Developer
info@fira.it
E-mail
via Ferrari, 155 - 65124 PESCARA
Tel. 085.4213832-3 - Fax 085.4213834