FONDO L.R. 10/2017 | FONDO DI GARANZIA PER ACCESSO AL CREDITO DELLE MPMI E LIBERI PROFESSIONISTI

ENTE:

Fi.R.A. S.p.a.

Pagina Web:
Anno:

2021

Scadenza

31/12/2025

Categoria:

Bandi Abruzzo

Di cosa si tratta
Il Fondo L.R. 10/2017 è un fondo rotativo istituito con le risorse rinvenienti dalla Linea di Azione I.2.4 del POR FESR Abruzzo 2007/2013 assegnate ai confidi selezionati dalla società FI.R.A. S.p.A. Unipersonale ed inseriti in una graduatoria pubblicata sul BURAT ordinario n. 39, in data 30/10/2013.
I destinatari finali
Le risorse possono essere utilizzate esclusivamente per la concessione di nuove garanzie a favore delle MPMI e dei liberi professionisti in quanto equiparati alle MPMI con sede legale e/o unità operativa nella Regione Abruzzo, a fine di accrescerne la capacità di accesso al credito bancario.
spese ammissibili
Le risorse del Fondo sono finalizzate a favorire le imprese con patrimonio debole che abbiano concrete prospettive di sviluppo ed intendano fare investimenti a breve e medio termine. Le MPMI regionali vengono sostenute nell’attuazione di piani di impresa, finalizzati, alternativamente o congiuntamente, allo “Sviluppo aziendale” e/o al “Capitale circolante”. In particolare, l’intervento di garanzia può essere richiesto su nuovi finanziamenti finalizzati alla realizzazione di progetti volti:
Costi dell’operazione
Il Confidi potrà percepire dall’impresa destinataria finale una remunerazione, nella misura massima del 3% dell’importo del finanziamento garantito, a titolo di rimborso delle spese di istruttoria, spese amministrative, spese generali, spese di segreteria e delle spese di tenuta del conto corrente sostenute e comunque non superiore a quanto disposto dall’articolo 13, comma 1, lettera d) e lettera m) del Decreto Legge n. 23 del 08/04/2020. A carico delle imprese destinatari finali non possono essere previsti ulteriori costi oltre il tetto massimo del 3%.
Modalità e termini
Le garanzie potranno essere concesse dai Confidi fino al 31/12/2025 (termine prorogato con DGR 603 del 28.09.2021) e la scadenza e la durata dei finanziamenti oggetto di garanzia a breve e medio termine potranno avere durata fino al 31/12/2029 (termine prorogato con DGR 603 del 28.09.2021)
Ultimo aggiornamento: